Posted by on 24/02/16 in InEvidenza | 0 comments

Ratus Alto

Ponboset, Valle di Champorcher, Aosta

Per mia ignoranza, non fosse per il Tor e per qualche post intravisto di sfuggita, non avrei mai conosciuto questo posto: Ratus, ed i suoi due Orridi. Vi sono due percorsi: “l’Orrido Alto” e “l’Orrido Basso”, il secondo del quale è quello dove effettivamente passa l’endurance trail valdostano. Ho fatto alcune riprese, durate il martoriato Tor 2015, proprio in questa zona, complice il maltempo che imperversava lungo le alte quote.

Dal punto di vista paesaggistico, l’Orrido Alto è, a mio modesto avviso, più bello: due cascate, una bella pozza verde smeraldo intenso, e la possibilità di giocare di più con la macchina fotografica, con le lunghe esposizioni. Di contro è un angolo un po’ buio, poco visitato dal sole, ma, a quanto pare, sembre essere una costante degli Orridi. Entrambi i percorsi sono serviti da due facili sentieri ben segnalati, ed è piacevole farci una bella camminata, quando non si hanno a disposizione ore ed ore, per esplorare altri posti più remoti. Ogni tanto, anche la media montagna, regala qualche perla ….