Pre Saint Didier, Orrido

Posted by on 24/02/16 in InEvidenza | 0 comments

Pre Saint Didier, Orrido

Questo non è un vero e proprio articolo da blog o chissà cos’altro. Ero nei paraggi di Pre Saint Didier, un giorno di dicembre, di questo bizzarro e secchissimo inverno 2015-2016, di ritorno dall’emonzionantissima alba che avevo appena vista, di fronte al Monte Bianco, sulla Cresta de la Saxe. Quindi, per ottimizzare il chilometraggio e non farmi un altro giro nella profonda Val d’Aosta, ho deciso di fare quattro passi in zona Orrido, visitandolo alla “vecchia maniera”, cioè a piedi, camminando di fianco alla Dora di La Thuile. Un’idea non felicissima, ma...

Read More

Gaido, Traversella

Posted by on 24/02/16 in InEvidenza | 0 comments

Gaido, Traversella

Fondo, Traversella Un ponte romanico, sospeso tra due belle cascate, con delle linee geometriche molto interessanti. Un bell’angolo di natura che, fino al ponte romanico in sè, non viene deturpata dall’opera umana. Non fosse per il terribile ponte metallico verde, che mi ospita durante parte delle riprese. Può anche essere comprensibile che tale struttura debba avere pari opulenza progettuale, ma è quanto mai impensabile che non si sia potuto costruire qualcosa di più mimetico. Il ponte ad arco, che sopporta il transito della mulattiera ha una sua eleganza estetica e, nonostante...

Read More

Ratus Alto

Posted by on 24/02/16 in InEvidenza | 0 comments

Ratus Alto

Ponboset, Valle di Champorcher, Aosta Per mia ignoranza, non fosse per il Tor e per qualche post intravisto di sfuggita, non avrei mai conosciuto questo posto: Ratus, ed i suoi due Orridi. Vi sono due percorsi: “l’Orrido Alto” e “l’Orrido Basso”, il secondo del quale è quello dove effettivamente passa l’endurance trail valdostano. Ho fatto alcune riprese, durate il martoriato Tor 2015, proprio in questa zona, complice il maltempo che imperversava lungo le alte quote. Dal punto di vista paesaggistico, l’Orrido Alto è, a mio modesto avviso, più...

Read More

Doppio Menouve

Posted by on 11/02/16 in InEvidenza, Sci Alpinismo | 0 comments

Doppio Menouve

Etroubles, 11 febbraio 2016 Oggi doppio bosco al Menouve. Saliti due volte fino al culmine del bosco della Paglietta, per scendere nel versante settentrionale del vallone. Neve molto bella nel bosco. Caldo, salendo al sole e neve che, da quel lato, incomincia a presentare segni di “cottura”. Sbucati in cima al costone, abbiamo immediatamente evitato di proseguire, vedendo che non c’erano tracce di discesa nel fantastico bosco del Menouve. Prima discesa subito a ridosso dell’ombra, poi verso il centro del bosco. Un po’ di sole ci ha persino fatto compagnia....

Read More